Il libro della Sapienza. Cinque conferenze tenute al Centro San Fedele di Milano

di:
Cinque conferenze tenute al Centro San Fedele di Milano

Gianfranco Ravasi, Il libro della Sapienza. Cinque conferenze tenute al Centro San Fedele di Milano

Sono riprodotte in comodo formato digitale le cinque conferenze tenute dall’allora semplice esegeta mons. Ravasi – attualmente cardinale e responsabile del dicastero pontificio per la cultura – al centro San Fedele di Milano nel novembre-dicembre 1986. Il libro biblico della Sapienza fu composto nel 30 a.C. ad Alessandria d’Egitto, nel contesto del giudaismo ellenistico della seconda città dell’impero romano. La prima conferenza tratta dell’umanesimo religioso della Sapienza, libro di frontiera, scritto da un autore che scrive in greco ma pensa in ebraico. La seconda si concentra sui cc. 1-3 imperniati sulla speranza dell’immortalità beata. Di fronte a un filosofo materialista, a uno edonista e all’ebreo apostata, l’autore biblico riafferma la sua fede nel fatto che le anime dei giusti sono nelle mani di Dio e che nessun tormento le toccherà. Ravasi esamina anche il modo di approcciarsi alla morte nel corso dei secoli. Essa è stata vista come angelo e come mostro. La terra conferenza riflette sui cc.  4-5: la morte del giusto è una speranza piena di immortalità e la modalità del destino futuro del uomo è visto come cessazione del limite e apertura verso l’infinito, futuro nel quale l’uso personale è immerso nell’infinito di Dio e in cui il giudizio sarà nell’andare verso Dio o lontano da lui. La morte del empio, al contrario, è una speranza vuota e inconsistente. I cc. 6-9, esaminati nella quarta conferenza, espongono al teologia della sapienza vista come scuola, come sapienza popolare e aristocratica insieme, pessimista e ottimista allo stesso tempo. La sapienza è ricerca delle orme scintillanti del passaggio di Dio, è luce che illumina il rapporto dell’uomo col mondo, con l’altro uomo e la “politica”. In definitiva essa è grazia. L’ultima conferenza è dedicata ai cc- 10-19, considerati come una meditazione poetica sull’Esodo, un albero con molti rami come si esprime Ravasi, espressa in sette antitesi riguardanti l’esito opposto degli accadimenti esodici per quanto riguarda gli israeliti e gli egiziani. Due importanti digressioni vertono sulla tolleranza di Dio (11,15 -12,27) e sulla tematica della idolatria (cc. 13 – 15). Il c. 19 è una rilettura e una libera riedizione in forma totalmente diversa del cantico di Mosè di Es 15. Il popolo è in cammino verso la terra promessa e l’autore invita a guardare il mondo con grande ottimismo.


Gianfranco Ravasi, Il libro della Sapienza. Cinque conferenze tenute al Centro San Fedele di Milano, Collana: «Lettura della Bibbia», EDB, Bologna 2016, CDMP3, € 18,30, 8033576840512.


Descrizione dell’opera

Il cofanetto propone in un unico CD formato MP3 le cinque conferenze del card. Gianfranco Ravasi, già disponibili in audiocassette, che commentano il libro della Sapienza.

Sommario

I. Lumanesimo religioso della Sapienza. II. La speranza dellimmortalità beata (cc.1-3). III. Lumanità nel grande giorno della visita (cc. 4-5). IV. Una teologia della sapienza (cc. 6-9). V. Meditazione poetica sullesodo. Piste di approfondimento. Bibliografia.

Note sull’autore

Gianfranco Ravasi, del clero ambrosiano, biblista di fama internazionale, autore di opere scientifiche e grande divulgatore, dal 2007 è presidente del Pontificio consiglio della cultura e delle Pontificie commissioni per i beni culturali della Chiesa e di archeologia sacra. È stato creato cardinale da Benedetto XVI nel concistoro del 20.11.2010. Predicatore agli esercizi spirituali in Vaticano nel 2013. Noto esegeta, già prefetto della Biblioteca Ambrosiana, è autore tra gli altri di due grandi commenti biblici più volte ristampati: Il libro dei Salmi, 3 voll., (EDB 102008) e Il Cantico dei cantici(EDB 42008). Le EDB pubblicano sia le registrazioni, sia le rielaborazioni in volume delle Conversazioni bibliche da lui tenute al Centro culturale S. Fedele di Milano (circa 50 titoli, sull’Antico e sul Nuovo Testamento). Tra le sue ultime pubblicazioni: Darwin e il Papa. Il falso dilemma tra evoluzione e creazione (22013), La sacra pagina. Come interpretare la Bibbia (22014), Luomo della Bibbia (2014), Il muro e la porta. Esclusione e accoglienza nelle pagine della Bibbia (2015), Grammatica del perdono (2015) e Teologia dellamore (2015).

Acquista Il libro della Sapienza…

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza esclusivamente cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi