Famiglia e carità: le opere giubilari della diocesi di Gorizia

di: Bruno Scapin

Tre sono le opere “giubilari” avviate nella diocesi di Gorizia, che verranno e resteranno aperte anche alla conclusione del giubileo:

1) Fondo straordinario per le famiglie e per le persone impoverite a causa della crisi. Verranno offerti loro sostegno e occasioni di lavoro con il tirocinio formativo, i “voucher” e borse lavoro;

2) Emporio della solidarietà, cioè il supermercato solidale dove le persone possono “fare la spesa” gratuitamente, utilizzando i punti assegnati dai Centri di ascolto, dalla Croce Rossa o dalle San Vincenzo;

3) Punto famiglia, luogo di ascolto che, grazie a persone formate e competenti, potrà essere un primo riferimento per le problematiche familiari.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi