Turchia: dove sono finiti i rifugiati?

di:

Sto cercando di capire che cosa stia effettivamente accadendo in questi giorni: la Turchia ha comunicato la notizia di 130.000 persone già uscite dal paese, mentre la Grecia dichiara di aver sinora realizzato poco più di 10.000 respingimenti.

Che cosa sta dunque accadendo? Chi sta manipolando la verità dei fatti? 120.000 persone sono effettivamente riuscite ad attraversare il confine tra Turchia e Grecia, verso l’Europa?

Se questo fosse verificato, si tratterebbe comunque di una tragedia perché significherebbe che tra poco i paesi balcanici si troveranno nuovamente in totale e caotica emergenza.

Si deve considerare che tutti i paesi attraversati dalla rotta balcanica si trovavano allo stremo delle risorse di accoglienza ben prima delle ultime mosse del governo turco. I campi ufficiali erano stracolmi. Si stavano già notando gli “accovacciati” e le soluzioni di fortuna improvvisate in un clima ancora invernale.

Nulla è certo, né appunto preparato, anche perché a Caritas Grecia e alle ONG greche e internazionali è stato fatto duro divieto di entrare nelle zone di confine con la Turchia.

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwitterredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi