La FBI interroga Charlot

di: Sara Pizzale

copertinaCharlot sotto inchiesta. Un interrogatorio dell’FBI a Charlie Chaplin è un breve estratto dell’interrogatorio a cui fu sottoposto il grande attore e regista Charlie Chaplin nel 1948, edito da Marietti 1820 (Bologna 2019, pp. 58, euro 6,90) che ci fa conoscere un lato, per molti versi inedito, di questo regista geniale e dissacrante.

Il libro, curato dal professor Charles J. Maland, si apre con la prefazione di Goffredo Fofi che ricorda al lettore il clima da vera e propria “caccia alle streghe” del dopoguerra statunitense (maccartismo), rispetto alla quale molti, Chaplin compreso, registrarono una profonda delusione. Caduto il mito della democrazia americana, Chaplin dovette rendere conto della sua posizione politica a motivo delle sue opere cinematografiche tutte imperniate sulla critica al modello americano, nonostante egli avesse dichiarato più volte di dover tutto all’America. La sua posizione si fece più delicata quando, nel 1947, uscì Monsieur Verdoux, pubblicamente accusato di essere un film filocomunista.

L’interrogatorio, condotto da John P. Boyd, per conto del «Servizio Immigrazione e Naturalizzazione», si sviluppa attorno alle idee politiche dell’artista, soprattutto in merito alla seconda guerra mondiale e all’inizio della guerra fredda. Ne emerge un profilo progressista e pacifista, che semplicemente non condivideva l’ostilità nei confronti della Russia, ma anzi auspicava un accordo fra Unione Sovietica e Stati Uniti, in grado di far star meglio tutti, dappertutto.

L’unica questione sulla quale sembrava non transigere Chaplin, accusato di tutto e del contrario di tutto e lui in primis stupito delle accuse che lo riguardavano, è sulla affermazione decisa di non appartenere ad alcun movimento politico e di avere come unico scopo della sua opera la difesa della democrazia. L’editore Marietti 1820 ci offre con questo volume la possibilità di ritrovare un pezzetto di storia e di vita del grande Charlot nelle nostre librerie.

Charles J. Maland, Charlot sotto inchiesta. Un interrogatorio dell’FBI a Charlie Chaplin, Marietti 1820, Bologna 2019, pp. 58, euro 6,90. Apparso sul sito Modulazioni temporali, 8 luglio 2019.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi