La paternità di Dio

di: Roberto Mela
Ravasi, La paternità divina nella Bibbia

Gianfranco Ravasi, La paternità divina nella Bibbia

Nelle cinque conferenze tenute da Ravasi nel febbraio-marzo 1999 lo studioso si sofferma sulla figura di Dio presentato come padre nei testi biblici. Il senso della paternità di Dio non è legato solo all’insegnamento di Gesù, ma è presente anche nell’AT. In Israele, Dio è padre dell’intera comunità, vista spesso come generazione di figli scellerati e degeneri, ma egli manifesta la sua paternità anche verso ogni persona. Padre giusto e severo, egli è al contempo presentato come padre tenero e affettuoso, padre di tutti perché di tutti creatore.

È innegabile però il salto di qualità nella rivelazione che Gesù fa del volto del Padre. Gesù Cristo è il figlio per eccellenza, con un rapporto unico verso colui che egli chiama “Padre mio”. Dio è padre della famiglia dei figli, abbandonati completamente al suo amore, in una fiducia sconfinata in colui che conosce in anticipo le necessità dei suoi figli. Padre anche dei peccatori e dei ribelli, egli è rivelato a tutti coloro ai quali il Figlio lo voglia rivelare.

E Gesù rivela il Padre nelle sue parabole e nei suoi gesti di cura e di salvezza, ma anche nella preghiera regina, quella del Padre Nostro. Ad essa Ravasi dedica la quarta conferenza, L’ultima è dedicata invece a tratteggiare Dio come “Padre delle misericordie” secondo Paolo, ma di fatto abbraccia ampie riflessioni sulla filiazione come è vista nei profondi scritti giovannei. Paolo vede l’esplicitarsi della paternità di Dio nei confronti di Gesù soprattutto nella risurrezione, ma essa si manifesta anche verso tutti i credenti resi figli col dono dello Spirito, ormai connotato pienamente come lo Spirito del Figlio.

Gianfranco Ravasi, La paternità divina nella Bibbia. Cinque conferenze tenute al Centro Culturale San Fedele di Milano, Collana «Lettura della Bibbia», EDB, Bologna 2016, CDMP3, € 20,50. 8033576840574

Note sull’autore

Gianfranco Ravasi, cardinale, è presidente del Pontificio consiglio della cultura e della Pontificia commissione di archeologia sacra. Per EDB è autore di numerosi volumi, tra cui due imponenti commenti biblici più volte ristampati al libro dei Salmi e al Cantico dei cantici. Tra i saggi recenti: Grammatica del perdono (2015); Teologia dell’amore (2015) e Il significato del Giubileo. L’Anno santo dalla Bibbia ai nostri giorni (2015).

Acquista La paternità divina nella Bibbia.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi