Lettura della Bibbia

di: Roberto Mela
Gianfranco Ravasi, Il profeta Geremia

Gianfranco Ravasi,
Il profeta Geremia

Nelle cinque conferenze tenute al Centro Culturale San Fedele di Milano nel novembre-dicembre 1991 l’allora semplice e brillante esegeta – ora cardinale responsabile del Dicastero della cultura della Santa Sede – si soffermava dapprima sulle famose “confessioni” di Geremia, quale diario intimo del giovane profeta, timido e introverso, chiamato da YHWH a un ministero profetico di denuncia e di costruzione ad un tempo. Ravasi medita poi su come il profeta affronta le ore fatali della storia di Giuda, in guerra con la superpotenza Babilonia. Nella terza riflessione egli si sofferma invece sul passato, sul presente e sul futuro di Israele come è disegnato dalla profezia geremiata nei cc. 2 – 3 del suo scritto, steso dal fido segretario Baruc. Il libro delle consolazioni (cc. 30 – 31) preannunzia comunque un futuro di gioia per Israele. La quarta conferenza si concentra sul messaggio globale che si evince dalla raccolta dei vari tipi di oracoli nel rotolo di Geremia: si rinviene un ampio spettro di tonalità che vanno da oracoli amarissimi di condanna a quelli più inclini all’annuncio positivo di salvezza: dal canto dello spaventapasseri a quello della fascia marcita, dal comando ricevuto di non sposarsi allo scontro durissimo col falso profeta Anania, dal coraggioso acquisto di un campo mentre Geremia è ancora in prigione al giudizio finale su Babilonia nei cc. 50 – 51- L’ultima conferenza è invece dedicata alle cinque grandi Lamentazioni e al libro di Baruc.

Lettere a Timoteo e Tito

Gianfranco Ravasi,
Lettere a Timoteo e Tito

Nel marzo del 1996 Ravasi dedicò, sempre nell’ambito operativo del Centro San Fedele, cinque incontri alle Lettere Pastorali delle tradizione paolina: 1-2 Timoteo e Tito. Dopo un’introduzione generale sula loro genesi storica, letteraria e teologica lo sguardo si posa su 1Tm. I temi teologici principali che emergono sono quelli del primato dell’iniziativa salvifica di Dio, la pasqua del Signore, la Chiesa come casa di Dio e infine il tema della preghiera. I temi teologici e pastorali sono ripresi nella terza conferenza, che si concentra sulla dimensione ecclesiale con le figure degli episcopi, dei diaconi, dei presbiteri e sul ruolo riconosciuto alle donne e alle vedove. Di 2Tm si mette in luce soprattutto il progetto salvifico di Dio attuato in Cristo, concentrandosi poi sul frammento cristologico di 2,11-13. Emergono chiari il ritratti del vero pastore, ma anche il profilo dei cosiddetti “dissidenti” (falsi maestri e lista di vizi). Chiude la lettera l’autodescrizione di Paolo (2Tm 4,6-8). La quinta conferenza fa risaltare la situazione critica della Chiesa di Creta, con la presenza dei giudaizzanti e l’encratismo da parte dei greci. Sono studiati più da vicino due testi teologici: 2,11-14 delinea le quattro tappe dell’opera salvifica di Dio, mentre 3,4-7 è un probabile frammento innico battesimale. L’appello del pastore di 3,8-11 fa riaffiorare il realismo delle Lettere Pastorali, che invitano a tenere insieme fede ed esistenza, teologia e morale. Sono delineate infine alcune piste di approfondimento una sintetica bibliografia. CD utili per un comodo ascolto da parte di un variegato pubblico, che gusterà senz’altra la brillantezza dell’esposizione, unita alla sintetica presa di visione di testi biblici importanti per la fede cristiana.

Gianfranco Ravasi, Il profeta Geremia. Cinque conferenze tenute al Centro Culturale San Fedele di Milano, Collana «Lettura della Bibbia», EDB, Bologna 2016, CDMP3, €18,30. 8033576840550

Descrizione dell’opera

Il cofanetto propone in un unico CD formato MP3 le cinque conferenze del card. Gianfranco Ravasi, già disponibili in audiocassette, che commentano il libro del profeta Geremia.

Sommario

Introduzione. Presentazione del manifesto (L. Timoncini). I. Le «confessioni» di Geremia. Diario intimo del profeta. II. Geremia e le ore fatali di Giuda. Una teologia della storia. III. II «libro della consolazione» di Geremia (cc. 30‒31). IV. II messaggio della raccolta di oracoli del profeta Geremia. V. Le cinque grandi Lamentazioni e il libro di Baruc. Piste di approfondimento. Bibliografia.

Acquista Il profeta Geremia.

Gianfranco Ravasi, Lettere a Timoteo e Tito. Cinque conferenze tenute al Centro Culturale San Fedele di Milano, Collana «Lettura della Bibbia», EDB, Bologna 2016, CDMP3, € 18,30. 8033576840543

Descrizione dell’opera

Il cofanetto propone in un unico CD formato MP3 le cinque conferenze del card. Gianfranco Ravasi, già disponibili in audiocassette, che commentano le lettere di Paolo a Timoteo e a Tito.

Sommario

Introduzione. Presentazione del manifesto (L. Timoncini). I. Le lettere pastorali: genesi storica, letteraria, teologica. II. Prima lettera a Timoteo: un profilo essenziale e una guida di lettura. III. Prima lettera a Timoteo: temi teologici e pastorali. IV. Seconda lettera a Timoteo: la trama letteraria e spirituale dello scritto. V. Lettera a Tito: la trama letteraria e spirituale dello scritto. Piste di approfondimento. Bibliografia.

Acquista Lettere a Timoteo e Tito.

Note sull’autore

Gianfranco Ravasi, del clero ambrosiano, biblista di fama internazionale, autore di opere scientifiche e grande divulgatore, dal 2007 è presidente del Pontificio consiglio della cultura e delle Pontificie commissioni per i beni culturali della Chiesa e di archeologia sacra. È stato creato cardinale da papa Benedetto XVI nel concistoro del 20.11.2010. Noto esegeta, già prefetto della Biblioteca Ambrosiana, è stato predicatore agli esercizi spirituali in Vaticano nel 2013.

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi