Il Natale dei piccoli

di: Elena Boni

Con l’Avvento e il Natale fioriscono le proposte editoriali a tema dedicate ai bambini. Ne abbiamo scelte due che ci sembrano innovative e facilmente utilizzabili in diversi contesti: famigliare, scolastico e parrocchiale.

In cammino bambini

In cammino Natale 2016Il fascicolo In cammino bambini offre ai fanciulli delle elementari un semplice percorso di Avvento e Natale che unisce la spiritualità e il divertimento, la riflessione, il gioco e l’impegno di vita. Per ciascuna delle quattro domeniche di Avvento e per le feste del tempo di Natale si propone un commento al brano evangelico, una proposta per la riflessione personale o di gruppo, un gioco, una divertente attività pratica. Il tutto, corredato da delicate illustrazioni. Il filo conduttore è dato dal dialogo fra alcune stelle, testimoni vivaci e curiose degli eventi della Notte Santa. Tale dialogo si presta, volendo, ad essere drammatizzato in piccole scenette o letture a più voci.

La semplicità dei testi e delle illustrazioni non deve trarre in inganno rispetto ai contenuti: si tratta, in realtà, di brevi ma approfondite catechesi, in cui i temi dell’incarnazione, della salvezza, della fiducia in Dio, della festa… sono spiegati magistralmente e con parole comprensibili. Un prezioso spunto anche per la catechesi in famiglia.

Giorgia Montanari – Lara Morsiani – Mara Scarpa, In cammino Natale 2016. Bambini, EDB, Bologna 2016, pp. 48 a colori, € 4,50. 9788810715109

Non c’è posto per il piccolo Gesù?

Non c'è posto per il piccolo Gesù?Ha l’andamento di una fiaba natalizia dei nostri tempi il volume Non c’è posto per il piccolo Gesù?, coloratissimo e dotato di copertina cartonata. I bambini di un paese, con l’aiuto dell’insegnante, stanno preparando la recita di Natale. Provando e riprovando, rivivono la storia del presepe e, in particolare, la ricerca di un alloggio per la Santa Famiglia in difficoltà. Ai bambini piacerebbe che i genitori potessero assistere alla recita, ma purtroppo non si trova un locale idoneo… sarà il papà del protagonista a fornire una soluzione insolita e generosa!

L’ambientazione e le illustrazioni sono semplici, la storia molto vicina all’esperienza dei bambini (chi non ha mai recitato in un presepe vivente?!) ma invita a riflettere su un tema molto attuale e delicato: l’accoglienza delle persone in difficoltà. Solo se ciascuno saprà mettere a disposizione ciò che ha, non vergognandosi se esso sia poco o insolito, si potranno risolvere insieme i piccoli o grandi problemi che la vita presenta. In un tempo in cui i telegiornali trasmettono continuamente le immagini dei profughi e dei terremotati, una semplice favola di Natale può aiutare ad attualizzare il messaggio di Gesù e a mettere in modo la solidarietà… anche nei cuori più piccoli.

Vicki Howie – Estelle Corke, Non c’è posto per il piccolo Gesù?, EDB Junior, Bologna 2016, pp. 32, € 6,90. 9788810751268

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi