Scelte di vita e vocazione

di: Paola Zampieri

Il volume Scelte di vita e vocazione. Tracce di cammino con i giovani, a cura di Assunta Steccanella, è nato dalla consapevolezza dell’urgenza di ripensare stili e modalità di relazione con il mondo giovanile. La curatrice del testo è sposata, è madre tre figli, e ha ottenuto la licenza in teologia pastorale e il dottorato presso la Facoltà teologica del Triveneto.

zampieriIl lavoro da lei curato riprende e approfondisce alcuni temi centrali per chi si appresti ad accompagnare i giovani «ad accogliere la chiamata alla gioia dell’amore e alla vita in pienezza» (Sinodo dei giovani 2018 – Documento preparatorio).

La prospettiva è ampia: la vocazione come ricerca di identità e del proprio posto nel mondo, nell’intreccio tra vocazione e scelte, accompagnamento e discernimento, autorità e libertà. Intorno a questi nuclei si avvicendano voci diverse, che si pongono in ascolto del reale, della parola di Dio e del magistero, delle scienze umane, per tentare di cogliere alcune coordinate capaci di orientare la prassi delle comunità locali.

La ricerca si è sviluppata in un’attenzione costante all’iter del Sinodo 2018: conclusa l’assise sinodale, è possibile affermare che quanto qui è raccolto rappresenta un approfondimento e un ampliamento di alcune questioni sottolineate nel Documento finale, e un sussidio utile all’attuazione del Sinodo stesso.

La riflessione teologica si snoda in un percorso che mette in circolo prassi riflessiva/ricognitiva, nuclei concettuali e prassi progettuale, a partire da un seminario-laboratorio svolto nell’arco di un anno in Facoltà teologica del Triveneto e frutto dell’interazione fra docenti e studenti del ciclo di licenza. «Non si è trattato e non si tratta qui di individuare e proporre delle prassi specifiche – spiega la curatrice del volume Assunta Steccanella –, ma di dischiudere sentieri di uscita da prospettive ancora troppo spesso “introverse”».

Il cammino proposto in queste pagine ha un andamento circolare, pone la Scrittura all’origine e al cuore della ricerca, mette in dialogo quotidianità e Rivelazione, scienze umane e Tradizione, in ultima analisi vita e Vangelo, secondo la vocazione profonda della teologia pastorale.

Il lavoro, «che nasce nel contesto delle Chiese del Triveneto, ne riflette le condizioni storiche, sociali e culturali: si offre quindi come contributo utile all’attuazione, nella pastorale contestuale, del Sinodo sui giovani, con le sue sollecitazioni».

Data l’ampiezza del tema, molte sono le questioni che non avvicina o che lascia aperte: «nonostante questo, è possibile che, attraverso queste pagine, le comunità locali ricavino alcune indicazioni utili allo sviluppo di pratiche di pastorale giovanile sempre più adeguate all’autentica vocazione ecclesiale, il cui dinamismo inesausto – conclude Steccanella – si muove nella tensione a raggiungere tutti i giovani, poiché “tutti i giovani, nessuno escluso, sono nel cuore di Dio e quindi anche nel cuore della Chiesa” (DF 117)».

I contributi sono a firma di Gianattilio Bonifacio, Margherita Cestaro, Andrea Grillo, Fabio Magro, Serena Noceti, Leonardo Paris, Gianni Trabacchin, Mariachiara Vighesso, Simone Zonato.

Il volume è stato pensato per tutti coloro che lavorano in ambito giovanile e vocazionale.

Assunta Steccanella (a cura), Scelte di vita e vocazione. Tracce di cammino con i giovani, Collana Sophia. Didache-Percorsi 13, Edizioni Messaggero – Facoltà Teologica del Triveneto, Padova 2019, pp. 318, € 24,00, ISBN 978-88-250-4937-4.

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi