Diella Viero Rizzi ci ha lasciato

di: Emanuele Curzel – Daniela Dalmeri

Abbiamo salutato mercoledì 13 novembre Diella Viero Rizzi, scomparsa all’età di 92 anni dopo lunga malattia. L’avevamo conosciuta nel 1986, quando cominciavamo gli studi teologici presso l’allora Istituto per le scienze religiose di Trento. Il corso era frequentato da tanti giovani che cercavano in quegli anni di prepararsi all’insegnamento della religione nelle scuole.

Lei voleva approfondire la conoscenza della Parola di Dio e a questo scopo aveva deciso di dedicare gli anni della maturità, dopo una vita dedicata alla famiglia e al lavoro.

Ce la ricordiamo attiva nella partecipazione alle lezioni, ben disposta a collaborare nei momenti di studio, generosa nel condividere appunti e trascrizioni, rassicurante nell’imminenza degli esami. Completò i suoi studi a Trento con una tesi su Gesù Cristo sposo nel Vangelo secondo Giovanni, relatore don Lorenzo Zani; li proseguì poi presso la Facoltà teologica di Innsbruck.

Diella ha in seguito collaborato a varie iniziative, diocesane e non solo, connesse all’Apostolato biblico, sempre dimostrando grande disponibilità nel mettere a servizio degli altri le conoscenze che aveva acquisito, con umiltà unita ad autorevolezza.

Nel ricordarla in questo momento e nel ringraziarla per quanto ha fatto, non possiamo che sperare che il suo esempio venga seguito anche da altri che, nella piena maturità, potranno ancora usare la loro intelligenza e i loro talenti per conoscere e far conoscere la Parola di Dio.

da  “Vita Trentina”, 24 novembre 2019

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi