Iuvenescit Ecclesia. Sul rapporto tra i doni gerarchici e carismatici

di: Edizioni Dehoniane Bologna

CDF, Iuvenescit EcclesiaDescrizione dell’opera

I doni gerarchici e i doni carismatici sono coessenziali alla vita della Chiesa: questo il punto centrale della Lettera Iuvenescit Ecclesia (La Chiesa ringiovanisce), pubblicata il 15 maggio 2016 dalla Congregazione per la dottrina della fede. Il documento – presentato lo scorso 16 giugno presso la Sala stampa della Santa Sede – è rivolto ai vescovi della Chiesa cattolica e si sofferma «sulla relazione tra doni gerarchici e carismatici per la vita e la missione della Chiesa».

Fondandosi su di una ricca ricognizione biblica del tema, sull’ecclesiologia del Vaticano II e sul magistero postconciliare, la Lettera offre il quadro teologico di riferimento del rapporto tra «doni gerarchici» e «doni carismatici» (distinzione che si trova in LG 4): essi hanno la medesima origine (lo Spirito di Cristo) e il medesimo fine (la crescita e la comunicazione universale del dono di Dio all’umanità in Cristo Gesù).

Il documento rileva autorevolmente che l’intera vita e missione della Chiesa è animata e promossa dall’opera dello Spirito Santo, il quale rende presente a ogni tempo e a ogni luogo l’evento di Gesù Cristo attraverso la sinergia dei «doni gerarchici», che si esprimono – in virtù del sacramento dell’ordine – nel ministero dei pastori, e dei «doni carismatici», disseminati con larghezza nel popolo di Dio dallo Spirito del Risorto.

La lettera afferma in modo chiaro che non solo «i doni gerarchici» ma anche «gli autentici carismi vanno considerati come doni di importanza irrinunciabile per la vita e la missione ecclesiale» (n. 9). Anzi, riprendendo un’affermazione di Giovanni Paolo II, giunge al cuore dell’insegnamento che intende proporre: «In definitiva, è possibile riconoscere una convergenza del recente magistero ecclesiale sulla coessenzialità tra doni gerarchici e doni carismatici. Una loro contrapposizione, come anche una loro giustapposizione, sarebbe sintomo di una erronea o insufficiente comprensione dell’azione dello Spirito Santo nella vita e nella missione della Chiesa» (n. 10).

Il volumetto EDB è impreziosito dal commento del teologo milanese Pierangelo Sequeri.

Congregazione per la dottrina della fede, Iuvenescit Ecclesia. Lettera sulla relazione tra doni gerarchici e carismatici per la vita e la missione della Chiesa. Commento di Pierangelo Sequeri, EDB, Bologna 2016, pp. 64, € 2,80. 9788810113608

Acquista Iuvenescit Ecclesia

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi