L’antisemitismo spiegato ai ragazzi (e ai loro genitori)

Descrizione dell’opera

Perché Hitler odiava gli ebrei? Quando è nato l’antisemitismo ? Che cosa sono I Protocolli dei Savi di Sion? Esiste un «business della Shoah»? Abbiamo il diritto di criticare lo stato di Israele? E l’antisionismo si può considerare una forma di antisemitismo?
Il breve libro non esita a fare le domande più scomode smontando, conchiarezza e semplicità, malintesi, trappole e teorie del complotto. Una guida indispensabile per capire le radici dell’odio antiebraico e uscire dalla logica del pregiudizio e della violenza.

Sommario

I. L’antisemitismo è un tipo di razzismo. II. L’antigiudaismo. III. L’ossessione del complotto. IV. Nazismo, antisemitismo e genocidio degli Ebrei. V. Lo Stato d’Israele. VI. Negazionismo e Shoah business. VII. Il nuovo antisemitismo. VIII. Che ne è dell’antisemitismo oggi? IX. Tre domande conclusive.

Note sull’autore

Michel Wieviorka, sociologo di fama internazionale, è direttore di studi all’École des hautes études en sciences sociales. Ha pubblicato numerosi libri sul razzismo e l’antisemitismo. Tra le sue pubblicazioni tradotte in italiano: Il razzismo (Laterza 2000), La differenza culturale. Una prospettiva sociologica (Laterza 2005), L’inquietudine delle differenze (Bruno Mondadori 2008).

Michel Wieviorka, L’Antisemitismo spiegato ai ragazzi (e ai loro genitori). Con un testo di Albino Luciani. A cura di Roberto Alessandrini, collana «Lapislazzuli», EDB, Bologna 2016, pp. 136, € 12,00. 9788810558706

Acquista L’Antisemitismo spiegato ai ragazzi

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi