Matrimonio, sessualità, fecondità

di:

matrimonio

Il manuale di morale familiare di Giampaolo Dianin esce in una terza edizione ampliata e rinnovata. Uno strumento destinato agli studenti del ciclo istituzionale di teologia e utile soprattutto per chi si occupa di educazione all’amore e di pastorale familiare.

Novità rispetto alla precedente edizione: la riflessione aperta da Amoris laetitia, le discussioni sull’identità di genere, il riconoscimento giuridico delle coppie omosessuali.

Il volume Matrimonio, sessualità, fecondità di Giampaolo Dianin, a quattordici anni dalla prima pubblicazione, esce con una terza edizione riveduta e ampliata.

È un corso di morale familiare rivolto, in particolare, agli studenti del ciclo istituzionale di teologia, fra i quali si trovano i candidati al presbiterato, che saranno chiamati a educare i giovani all’amore, ad accompagnare fidanzati e sposi, a sostenere quanti vivono difficoltà di coppia.

Una nuova edizione si è resa necessaria poiché la riflessione teologica e morale sul matrimonio, la sessualità e la fecondità ha fatto passi importanti in questi ultimi anni. «La più importante provocazione, all’interno della comunità ecclesiale – afferma Dianin –, è stata la pubblicazione dell’esortazione apostolica Amoris laetitia che, dopo Familiaris consortio, sta segnando e continuerà a segnare profondamente la riflessione su questi temi. Amoris laetitia ha aperto una pagina nuova sulla delicata questione dei legami spezzati».

Ci sono inoltre eventi che stanno interrogando la teologia morale: «il diffondersi sempre più massiccio delle convivenze e delle unioni di fatto che, nel 2006, data di pubblicazione del volume, iniziavano a diventare un tema attuale anche in Italia – spiega Dianin –. Poi le discussioni sull’identità di genere, dove molti hanno visto l’espandersi di una nuova ideologia (gender) e, collegato a questa discussione, il riconoscimento giuridico delle coppie omosessuali».

La nuova edizione – dove il taglio pastorale rimane al centro dell’intera proposta – è frutto di un lavoro di aggiornamento per alcune parti e di corpose aggiunte per i temi sopra richiamati; anche la bibliografia è stata ampliata.

L’autore, Giampaolo Dianin, è presbitero della diocesi di Padova, insegna morale familiare alla Facoltà teologica del Triveneto. Dal 1991 al 2000 ha ricoperto anche l’incarico di delegato vescovile per la pastorale familiare e, dal 2000 al 2008, di assistente diocesano dell’Azione cattolica di Padova. Dal 2009 è rettore del Seminario vescovile di Padova. Ha pubblicato: Luigi Taparelli D’Azeglio (1793-1862). Il significato della sua opera, al tempo del rinnovamento neoscolastico, per l’evoluzione della teologia morale, Milano 2000. Ha curato i volumi: L’Europa e le religioni. Identità religiose e progetto di Costituzione europea, Padova 2003, e La famiglia nella cultura della provvisorietà, Padova 2008.

  • GIAMPAOLO DIANIN, Matrimonio, sessualità, fecondità, Corso di morale familiare, Collana: Sophia. Didache – Manuali 13, Edizioni Messaggero Padova-Facoltà Teologica del Triveneto, pp. 560, € 40,00, ISBN: 978-88-250-5291-6.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi