Estranei al dolore degli altri

di:

La poetessa statunitense Amanda Gorman ha aperto lunedì i lavori della 77ma Assemblea Generale dell’ONU con la poesia “An Ode We Owe”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza esclusivamente cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi