Mastantuono: Fraternità

di:
copertina
Descrizione

«È tempo di rilanciare una nuova visione per un umanesimo fraterno e solidale dei singoli e dei popoli. Dobbiamo rimettere in primo piano la fraternità universale, seminata dal Vangelo del Regno di Dio. (…) La forza della fraternità è la nuova frontiera del cristianesimo».

È questo l’invito che papa Francesco rivolge non solo ai credenti ma a tutti gli uomini di buona volontà; appello urgente di fronte all’individualismo, alle paure, al rancore, ma soprattutto, di fronte alla globalizzazione dell’indifferenza.

Liberata dall’enfasi illuministica (libertà, uguaglianza, fraternità) e da una certa ovvietà che spesso la caratterizza tanto, da farla apparire scontata, la fraternità è da riscoprire come nome proprio della Chiesa.

La motivazione teologica fondamentale è insita nell’evento dell’incarnazione: porre Cristo e il suo vangelo – e non altri e altro – a fondamento delle nostre relazioni significa assumere quella mistica della fraternità che papa Francesco offre come «nuovo linguaggio profetico ed ecclesiale-kerigmatico». La fraternità diventa il punto di partenza che permette di rileggere nella sua ottica le relazioni con Dio e con gli altri: famiglia, comunità, Chiesa, creato, politica.

Sommario

Introduzione. La fraternità, perché?  I. Sui sentieri della Scrittura. 1. La fraternità omicida: Caino e Abele (Gen 4,1-16).  2. La fraternità ricostruita: Giuseppe e i suoi fratelli (Gen 37–40).  3. Da «unigenito» a «primogenito»: la fraternità di Gesù.  4. Nel cammino della Chiesa.  II. La fraternità mistica contemplativa. 1. Per una grammatica della fraternità.  III. Per una Chiesa fraterna.  1. Dentro una fraternità «data».  2. Fraternità come ospitalità.  3. L’ascolto anima della fraternità.  4. Fraternità cristiana e compagnia degli uomini.

Note sull’autore

Antonio Mastantuono, presbitero della Diocesi di Termoli-Larino, vice assistente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana dal 2016 al 2019, è vice direttore di Orientamenti Pastorali, mensile del Centro di Orientamento Pastorale. Dal 2018 è consulente ecclesiale dell’Associazione cristiana artigiani italiani. Tra le sue pubblicazioni: La profezia straniera. Il perdono in alcune figure della filosofia contemporanea (San Paolo 2002).

Antonio Mastantuono, Fraternità. La nuova frontiera del cristianesimo, EDB, Bologna 2020, 104 pp., 9.00 euro.

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwitterredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi