Duro colpo per il card. Cipriani

di:

Per decisione di papa Francesco, comunicata dal card. Pietro Parolin al presidente della Conferenza episcopale del Perù, mons. Salvador Pineiro, alcuni vescovi tornano a partecipare al massimo governo della Pontificia università. Il 13 agosto i vescovi eletti dal Consiglio permanente della Conferenza episcopale hanno fatto visita al rettorato dell’Università per comunicare la decisione coraggiosa del papa di tornare a far parte del governo dell’Università. I cinque vescovi che fanno parte dell’Assemblea universitaria della PUCP sono: mons. Salvador Pineiro, mons. Miguel Cabrejos OFM, mons. Pedro Barreto SJ, mons. Norberto Strotmann MSC, noto teologo, e mons. Gaetano Galbusera SDB.

Si grida alla vittoria, dopo anni di discussioni, condanne, sospetti. Un duro colpo inferto al card. Juan Luis Cipriani dell’ Opus Dei, arcivescovo di Lima, che si è strenuamente battuto affinché fosse completamente cambiato l’indirizzo dell’Università, ritenuto contrario alle direttive romane. È prevalsa la sensibilità ecclesiale di papa Francesco e ancora una volta si è fatta sentire l’abilità diplomatica del segretario di Stato vaticano. I cinque vescovi che fanno parte dell’Assemblea universitaria sono nomi molto noti ed apprezzati in Perù, certamente non sulla linea del card. Cipriani e di altri vescovi, che spaccano in due l’episcopato peruviano. Sconfessato da tristi e clamorosi fatti , come, ad esempio, il caso del Sodalizio di vita cristiana, l’arcivescovo, sulla soglia delle dimissioni per raggiunti limiti di età, lascerà l’arcidiocesi in un clima inquietante. Già corrono i nomi del successore, che dovrà fare i conti con una situazione che è andata sempre più peggiorando. La soluzione presa porta un po’ di luce e, si spera, anche di serenità.

Print Friendly, PDF & Email
Tags:

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza esclusivamente cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi