Pregare con le icone

di: Roberto Mela

Icona e preghiera

È già stato notato da tempo che uno dei mezzi privilegiati della nuova evangelizzazione e della catechesi sarà quello dei prodotti artistici, in tutte le loro varianti, moderna Biblia pauperum.

L’autore di questo testo, laico sposato e membro dal 1980 del Cammino neocatecumenale, percorre l’Italia predicando esercizi spirituali commentando alcune icone. Nell’icona è presente la Parola incarnata nella bellezza ed “entrare” in essa significa trovare la luce che la genera dall’interno.

Dopo una breve introduzione sul significato spirituale delle icone, Vaccarella traccia l’itinerario di ogni seduta degli esercizi spirituali da lui proposti. Dopo la preghiera iniziale, segue una breve presentazione storica generale dell’icona da contemplare e l’ascolto della Parola, dal momento che l’icona è strettamente legata alla sacra Scrittura. La meditazione che segue si sofferma sui vari particolari dell’icona, facendone emergere i significati teologici sottesi.

Nella successiva contemplazione, l’esercitante sosta su qualche particolare che l’ha colpito, chiedendo allo Spirito di essere introdotto nella luce dell’icona e di poter vedere i misteri come li vedono il Signore, Maria e i santi, per poi riuscire a viverli nella pratica. Una preghiera interrompe il silenzio. Ad essa seguiranno circa 30 minuti di riflessione personale, che viene aiutata da varie domande predisposte dal predicatore.

Le risonanze personali esposte con libertà e semplicità in gruppo avviano alla conclusione della sessione, costituita dalla preghiera conclusiva proposta (spesso un breve brano patristico), dalla benedizione finale e da un canto.

Nel volume sono illustrate 18 icone, presentate nell’ordine in cui viene celebrato il loro mistero nel corso dell’anno liturgico. Dalla Madre di Dio della Tenerezza si passa all’icona della Natività, della Teofania nel Battesimo di Gesù a quella della Presentazione del Signore al tempio e a quella dell’Annunciazione.

Segue l’illustrazione delle altre icone: Risurrezione di Lazzaro, Ingresso di Gesù in Gerusalemme, Ultima Cena, Crocifissione, Discesa agli inferi, Le donne mirofore al sepolcro del Signore, L’Ascensione, la discesa dello Spirito Santo, la Santa Trinità, la Natività di Giovanni Battista, la Trasfigurazione e, infine, l’icona del Salvatore tra le potenze.

Nelle tavole che chiudono il volume vengono riportate le fotografie degli originali delle icone russe analizzate e pregate nel testo.

Un corso di esercizi spirituali originale e valido, esito di una lunga pratica che si è trovata evidentemente efficace.

Angelo Vaccarella, Icona e preghiera. Esercizi spirituali con la Parola dipinta (Bibbia e catechesi – Nuova serie s.n.), EDB, Bologna 2018, pp. 182 + 17 tavv. 9788810107133

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi