Bologna: 20 anni di teologia dell’evangelizzazione

di:

marcheselliIl giovannologo della Facoltà di teologia dell’Emilia-Romagna, don Maurizio Marcheselli, cura in questo volume la pubblicazione degli interventi tenuti nel corso degli anni durante i convegni svoltisi nell’ambito della Facoltà (in precedenza STAB = Studio teologico accademico di Bologna) che, dal 1997, ha l’autorità di conferire il dottorato in Teologia dell’evangelizzazione.

Crediamo possa essere utile ai lettori e condiviso dagli autori riportare le indicazioni generali degli interventi svolti nel tempo.

Tutti già pubblicati in diverse riviste scientifiche, in volumi più generali o nel periodico della Facoltà – Rivista di teologia dell’evangelizzazione – e rivisti per l’occasione –, al fine di evitare che una pubblicazione di Atti di questo tipo diventi un ennesimo “cimitero degli articoli”.

Riportiamo l’anno della prima pubblicazione e le pagine di riferimento in questo volume.

Dopo un’Introduzione del curatore (pp. 5-12), la Prima parte è dedicata ai testi fondativi (pp. 13-52). Sono ritrascritti gli interventi di Erio Castellucci (ora arcivescovo di Modena-Nonantola), “La teologia dell’evangelizzazione: traiettorie dalla nascita dello STAB all’oggi della FTER” (2017, pp. 13-28); Luciano Luppi, “La teologia dell’evangelizzazione a Bologna nel quadro della teologia post-conciliare. Un bilancio tra continuità e sviluppi” (2014, pp. 29-52).

La parte seconda è dedicata all’area biblica. Essa comprende gli scritti di Ermenegildo Manicardi, “La Bibbia nell’evento dell’evangelizzazione” (1998, pp. 53-74); Giandomenico Cova, “Scrittura ed evangelizzazione: nodi emergenti” (1998, pp. 75-86); Maurizio Marcheselli, “Contributi biblici ad una teologa dell’evangelizzazione” (2006, pp. 87-96).

La parte terza è dedicata all’area filosofica (pp. 99-206). Abbraccia gli interventi di Paolo Boschini, “Tra vangelo e culture: la teologia dell’evangelizzazione come scienza della fede annunciata” (2006, pp. 99-114); Id., “Dire Dio nel mondo secolarizzato. Il vangelo nel tempo dell’inquietudine” (2015, pp. 115-138); Id., “La questione antropologica come luogo della verità teologica in un contesto plurale” (2014, pp. 139-173); Giorgio Sgubbi, “Dall’Evangelii nuntiandi alla Fides et ratio. Evangelizzazione ed esercizio della ragione” (2000, pp. 173-204).

La parte quarta è dedicata all’area sistematica (pp. 207-282). Contiene i contributi di Valentino Maraldi, “Lo Spirito protagonista dell’evangelizzazione” (1998, pp. 207-224); Erio Castellucci, “Ecclesiologia, cristologia ed evangelizzazione” (1998, pp. 225-251); Mario Fini, “Chiesa che evangelizza: modelli ecclesiologici e pastorali” (2006, pp. 251-262); Brunetto Salvarani, “Pluralismo religioso ed evangelizzazione” (2014, pp. 263-280).

La parte quinta è dedicata all’area etica (pp. 283-342). Riporta i contributi di Massimo Cassani, “Evangelizzazione ed etica: appartenenza ed autonomie” (1998, pp. 283-301); Id., “Segni di speranza nella storia: prospettive offerte dai recenti sinodi sulla famiglia” (2017, pp. 301-324); Matteo Prodi, “La nuova umanità alla luce della Laudato si’” (2016, pp. 325-340).

La parte sesta è dedicata all’area liturgica (pp. 343-394). Ripresenta gli interventi di Enzo Lodi, “Liturgia ed evangelizzazione” (1998, pp. 343-359); Davide Righi, “La liturgia luogo di coinvolgimento del sensibile nello Spirito e il suo ruolo nell’evangelizzazione” (2014, pp. 359-368); Jean-Paul Fernández, “Lo spazio come kerygma e mistagogia” (2010, pp. 369-392).

La parte settima copre l’area esistenziale (pp. 395-414). Viene presentato il testo di Bruno Secondin, “La spiritualità: tra inquietudini e nuove chance. Tracce di spiritualità laicale per l’evangelizzazione” (2002, pp. 395-412).

La parte ottava è dedicata infine all’area storica (pp. 413-432) e riporta il contributo di Maurizio Tagliaferri, “Opere di storia dell’evangelizzazione” (1998, pp. 415-432).

Chiudono il volume l’Indice dei contributi (pp. 433-434) e l’Indice dei nomi (pp. 435-442).

Volume prezioso, che raccoglie comodamente in un unico volume gli studi di approfondimento affrontati con taglio scientifico dai vari docenti della FTER nei vent’anni della sua esistenza, a prova e a onore della sua vivacità culturale e attenzione al risvolto pastorale di evangelizzazione del tempo moderno che le varie discipline teologiche devono tener presente nella loro elaborazione.

Contributi che potranno servire alla crescita della Chiesa italiana e alla formazione teologica di tutte le componenti del popolo di Dio.

MAURIZIO MARCHESELLI (a cura), Un “pensiero aperto” sull’evangelizzazione. Il percorso teologico compiuto a Bologna (1997-2017), (Biblioteca di Teologia dell’evangelizzazione 12), EDB, Bologna 2019, pp. 456, € 36,00, ISBN 978-88-10-45012-3.

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwitterredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi