Borras: Quando manca il prete

di: Edizioni Dehoniane Bologna
Quando manca il prete

Alphonse Borras, Quando manca il prete. Aspetti teologici, canonici e pastorali

Descrizione

Nei nostri Paesi i preti stanno diventando rari, almeno in rapporto a un passato ancora recente e, più in generale, a lunghi secoli di vita cristiana. È una realtà che va osservata con coraggio, evitando sia l’illusione di un ritorno a situazioni del passato, quindi con un clero presbiterale più numeroso, sia la fuga verso improbabili soluzioni miracolose.
Attraverso un’analisi degli aspetti teologici, canonici e pastorali, l’Autore si interroga sull’annuncio del Vangelo nel tempo presente e su come liberare le risorse non ancora valorizzate del popolo che è la Chiesa.

Sommario

Abbreviazioni.  Prefazione.  Introduzione.  I. La mancanza di sacerdoti: constatazioni e interpretazioni.  II. Orientamenti teologici.  III. Orientamenti canonici.  IV. In caso di «precarietà assoluta».  V. Come conclusione.

Note sull’autore

Alphonse Borras, canonista e teologo belga, è vicario generale del vescovo di Liegi e docente di Ecclesiologia e Diritto canonico all’Università Cattolica di Lovanio, alla Facoltà di Teologia dei gesuiti a Bruxelles e all’Institut catholique di Parigi. Tra le sue pubblicazioni disponibili in italiano: La grazia del diaconato. Questioni attuali a proposito del diaconato latino (con Bernard Pottier, Cittadella 2005) e Il diaconato, vittima della sua novità? (EDB 2008).

Alphonse Borras, Quando manca il prete. Aspetti teologici, canonici e pastorali, Collana «Fede e annuncio», EDB, Bologna 2018, pp. 160, € 16,00.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi