Ravasi: Quanto manca ancora all’alba?

di: Edizioni Dehoniane Bologna

apocalittica

Descrizione

Nel libro di Isaia, due sentinelle si scambiano la parola d’ordine nella notte, creando un clima di attesa, di sospensione, di paura e di incubo: «Quanto manca ancora all’alba?». È questa la domanda fondamentale dell’apocalittica. Presenza pericolosa e preziosa al tempo stesso, delicata e da assumere a piccole dosi, ambigua e contemporaneamente necessaria perché in grado di offrire il senso dell’utopia. L’apocalittica si caratterizza per il pessimismo e il disprezzo nei confronti del presente, troppo impolverato e modesto, per il dualismo che contrappone l’oggi profano al futuro sacro e per la celebrazione di un lontano e mirabile avvenire, completamente diverso da ciò che viviamo su questa terra. Con il suo linguaggio difficile ma affascinante, che ha nell’eccesso la propria cifra, l’apocalittica nasce nel mondo biblico e la si può avvicinare attraverso il grande riferimento costituito dal libro di Daniele e le pagine di Enoch, Isaia, Zaccaria e Gioele, poco note e raramente usate dalla liturgia.

Sommario

I. Il pianeta dellapocalittica. 1. Il senso apocalittico nella cultura moderna.  2. I testi apocalittici nella Bibbia.  3. Lideologia dellapocalittica.  4. Il linguaggio dellapocalittica.  5. Valore negativo e positivo dellapocalittica.  II. Le apocalissi di Isaia e la simbolica di Ezechiele. 1. Due premesse.  2. La Grande apocalisse di Isaia.  3. La Piccola apocalisse di Isaia.  4. Conclusione.  III. Le visioni del Primo Zaccaria e lescatologia del Secondo Zaccaria e di Gioele. 1. Il Primo Zaccaria.  2. Le otto grandi visioni.  3. Il Secondo Zaccaria.  4. Gioele.  IV. Il libro di Daniele e gli atti dei «martiri» ebrei. 1. Gli enigmi di Daniele.  2. Gli atti dei martiri.  3. Il giudizio di Dio.  4. Conclusione.  V. Il libro di Daniele e le grandi visioni. 1. Le quattro grandi tematiche.  2. La fine.  3. Conclusione.  Bibliografia.

Note sull’autore

Gianfranco Ravasi, cardinale, è presidente del Pontificio consiglio della cultura e della Pontificia commissione di archeologia sacra. Per EDB è autore di numerosi volumi, tra cui due imponenti commenti biblici più volte ristampati al libro dei Salmi e al Cantico dei cantici. Tra i saggi recenti:  I Vangeli (2016), Pregare con i Salmi (nuova edizione 2017) e La Bibbia secondo Borges (2017).

Gianfranco Ravasi, Quanto manca all’alba? La Bibbia e il pensiero apocalittico, Collana «Lapislazzuli», EDB, Bologna 2017, pp. 160, € 15,00. 9788810559147

Acquista Quanto manca all’alba?

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

UA-73375918-1

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca per avere maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie di servizio ed analisi per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi